Translate

10 febbraio 2017

leader PES: unica vera equità sociale possono salvare il sogno europeo dal populismo distruttivo

leader PES: unica vera equità sociale possono salvare il sogno europeo dal populismo distruttivo

2017/03/02

incontro Leaders 'a Malta
I leader del Partito dei socialisti europei oggi si sono impegnati a combattere il populismo con riforme sociali - e ha promesso di usare il 60 ° anniversario del Trattato di Roma come un catalizzatore per cambiare la direzione dell'Unione europea.
primi ministri, capo di capi di stato e di partito da tutta la famiglia PES sono incontrati a Malta per discutere le sfide della migrazione e il futuro dell'Europa. L'incontro è avvenuto a poche ore prima del vertice informale UE ed è stato ospitato dal Primo Ministro maltese Joseph Muscat.
Essi hanno inoltre concordato che il PES terrà un vertice progressiva di alto livello a Roma il 25 marzo, in concomitanza con il trattato di Roma commemorazione.
Sergei Stanishev, presidente del Partito del socialismo europeo, ha detto:
"Non possiamo permettere che il populismo e il nazionalismo su entrambi i lati dell'Atlantico di rovinare il sogno di generazioni di europei. L'Europa è solo più forte insieme.
"Noi, i Socialisti e Democratici europei hanno di stare dietro i valori che questa Unione è stata costruita su -. Pace, la cooperazione e la solidarietà Ora più che mai abbiamo bisogno di unità e di azione comune nella nostra famiglia politica."
Sulla migrazione , i leader hanno convenuto che l'Europa dovrebbe concentrarsi sulla stabilizzazione dei paesi in Africa che sono la fonte della migrazione, in stretta collaborazione con l'UNHCR e le altre organizzazioni umanitarie internazionali.
I leader impegnati a una politica europea armonizzata in materia di asilo e migrazione, e fortemente sostenuto il lavoro di Federica Mogherini nell'affrontare alla radice le cause della crisi migratoria.
Sul futuro dell'Europa , i leader hanno tenuto una proficua discussione sui prossimi passi alla luce degli eventi politici mondiali. Essi hanno convenuto che il sessantesimo anniversario del Trattato di Roma, che ha contribuito a creare l'Unione Europea, è l'occasione per rinnovare l'impegno alla cooperazione europea e costruire un più inclusiva, efficace e socialmente giusta in Europa.
Riassumendo la discussione, partito del presidente PSE Sergei Stanishev ha detto:
"Socialista e leader socialdemocratici oggi hanno sottolineato il loro impegno per la riforma progressista in Europa - in particolare mentre ci avviciniamo al sessantesimo anniversario del trattato istitutivo dell'UE.
"Siamo determinati che il progresso degli ultimi sessanta anni non deve essere invertito o minacciata dalle politiche miopi e" soluzioni "distruttivi, siano essi dal centro-destra, populisti, nazionalisti, o chiunque altro.
"Ma l'Europa non può stare fermo neanche. Non accetteremo lo status quo. Dobbiamo cambiare la direzione della UE, in modo che la giustizia sociale, l'uguaglianza e il modello sociale europeo sono in cima all'ordine del giorno. Solo questo affrontare le cause profonde di populismo ".

Nessun commento:

Posta un commento

PES MILANO

In Italia, in this moment Estremamente difficile ormai di oligarchia, la Segreteria PES decide di pubblicare, ALCUNE delle Più significative e spontanee voci di internet, omettendone la fonte per non dare spazio a provocazioni anti-Democratiche, da zona Qualsiasi Parte esse vengano

This al bene di garantire il Principio della libertà, Che Termina quando INIZIA Quella dell'altro, e sul Principio dell'attraenza del bene e della involontarietà del male (Socrate); ribadendo il Che, L'Uomo Nel Suo COMPORTAMENTO morale Si sente Responsabile delle Sue azioni, quando ESSA SI Realizza Mediante ONU Processo dialettico che attraversa le Istituzioni Politiche Democratiche Trasparenti, Cosa Ormai offuscata in this Italia di assolutistica Sussidiarietà also Nella Comunicazione multimediale, la colomba negata censura dell'Informazione impedisce OGNI Evoluzione Democratica partecipativa del pensiero, occupando Gli Spazi di grande ascolto, cosi marginando OGNI espressività Fuori dal coro gestito dal Potere.

Con amicizia socialista.

PES MILANO