Translate

8 agosto 2014

Il caffè - dal 1764 nella tradizione.: EBOLA, il silenzio la negazione strumenti del Pote...

Il caffè - dal 1764 nella tradizione.: EBOLA, il silenzio la negazione strumenti del Pote...:

Ebola deve essere tenuta costantemente sotto controllo la situazione che va comunque comparata è la seguente: (questa fonte si è guadagnata il rispetto di tutta la comunità mondiale) cliccare qui:  Google Mapps Ebola

Dobbiamo constatare ancora in momenti così gravi l’opportunismo del Potere, di coloro che dovrebbero fare i nostri interessi e che invece sono solo ambiziosi opportunisti,  e ci riferiamo chiiaramente ai sistemi di comunicazione e ad una parte dello Stato riferito al Governo, che tace  la situazione alla popolazione.
 On Democrazia i Cittadini se sensibilizzati  svolgerebbero il compito sociale di difesa nei confronti di coloro che generalmente  con sono  al servizio della comunità stessa , Militari, poliziotti, operatori tutti. Questo interscambio reciproco si chiama Democrazia!

Il  tacere è estremamente dannoso e pericoloso, l’opinione pubblica anche se vede operatori dei servi pubblici non tutelati e difesi da sistemi di prevenzione anti-contagio non dice nulla, non reagisce tace perché non sa! 
Questo in una crisi può solo favorire la possibilità di contagi.

Assistiamo a uno  spettacolo indecente, dove anche nomi altisonanti hanno espresso pareri fantasiosi e inopportuni;  qualsiasi persona informata,,  anche non scienziato sa che il virus ha fatto un salto di specie, che è instabile e la sua forza è nella mutazione per l’adattamento.  Il contagio si presume, ma ancora non si sa per certo, è come è già avvenuto per la Peste nera nessuno  sapeva sino a quando si è poi scoperto che erano i pidocchi i maggiori responsabili della contaminazione.

Pertanto un governo che vuole bene al suo popolo e che ha analisi diverse, alcune delle quali pongono seri interrogativi sul pericolo che sta correndo il nostro paese non tace, non nasconde, ma cerca di guidare anche gli animi più delicati e fragili verso una seria responsabilità.
Come non vedere  Militari , civili impegnati le soccorso, nella pulizia,  mal  difesi e se non sono difesi loro che sono in prima linea, noi cosa siamo?

Città come Milano hanno operatori ecologici che devono affrontare la pulizia di cestini dei rifiuto dove si trovano anche i rigurgiti di chi non si sa! Si vedono operatori che devono pulire con guanti per poi ritornare a bordo del loro furgone e continuare a lavorare da soli! Una vicenda irresponsabile! Tutti i cittadini impegnati nel lavoro a contatto con il pubblico devono essere ben tutelati. 
La mancanza di informazione produce la sconfitta della Democrazia poiché il popolo è in un costante interscambio con coloro che operano per loro, se il popolo non ha la verità  non ha lo stimolo per fare opinione a difesa di coloro che li difendono.  I cittadini da difesi (da militari polizia  sanitari operatori) diventano difensori degli stessi, questa reciprocità si chiama Democrazia. 

Un paese che tace nega l’evidenza è un paese fascista che non vuole la Democrazia!

Siamo indignati e i danni che ci stanno creando nascondendo avranno ripercussioni anche sul EXPO 2015, questo diventa grave anche come danno  economico! I soliti furbetti che pensano che non parlandone che tutto vada a loro favore sono l’ignoranza e l’opportunismo al Potere, ecco la realtà, siamo guidati dall’ambizione e dalla avidità!
Inolttre , vergogna, indecente il  silenzio dei Sindacat!

Nessun commento:

Posta un commento

PES MILANO

In Italia, in this moment Estremamente difficile ormai di oligarchia, la Segreteria PES decide di pubblicare, ALCUNE delle Più significative e spontanee voci di internet, omettendone la fonte per non dare spazio a provocazioni anti-Democratiche, da zona Qualsiasi Parte esse vengano

This al bene di garantire il Principio della libertà, Che Termina quando INIZIA Quella dell'altro, e sul Principio dell'attraenza del bene e della involontarietà del male (Socrate); ribadendo il Che, L'Uomo Nel Suo COMPORTAMENTO morale Si sente Responsabile delle Sue azioni, quando ESSA SI Realizza Mediante ONU Processo dialettico che attraversa le Istituzioni Politiche Democratiche Trasparenti, Cosa Ormai offuscata in this Italia di assolutistica Sussidiarietà also Nella Comunicazione multimediale, la colomba negata censura dell'Informazione impedisce OGNI Evoluzione Democratica partecipativa del pensiero, occupando Gli Spazi di grande ascolto, cosi marginando OGNI espressività Fuori dal coro gestito dal Potere.

Con amicizia socialista.

PES MILANO