Translate

1 febbraio 2014

ELEZIONI ITALIA:

La bella che ci fà o è!
Bisogna ricordare e considerare che qualsiasi elezione politica basa la propria cognizione di voto espresso dei cittadini, in relazione alle informazioni che essi hanno ricevuto. 
Attualmente vi sono due logiche d’informazione e comunicazione.
Il Primo sistema:
è bastato su media conservatori formato all'apice da RAI (Renzi) e Fininvest (Berlusconi)  alleati con le lobby della editoria , interessata per i benefici delle  ormai da sempre sovvenzioni di Stato e  dalla pubblicità tradizionale passiva.
Il Secondo sistema:
è basato  sulla comunicazione progressista tramite internet  filtrata e difficile da guidare sovvenzionata  dalla pubblicità moderna  condivisa e attiva, anche questa posizione ovviamente ha interessi economici ma ha anche un forte movimento Open source che lotta per la completa Libertà.

Tra le due formazioni vi è un divario culturale enorme che divide una cultura guidata passiva  da una cultura  condivisa e attiva.  
Sta come dire: per i conservatori - persone solo atte al buon comando assoggettate  ad un parlamento concesso con mafia e lobby segrete, che richiede un popolo di elettori di persone obbligatoriamente  passive incapaci di assumersi le loro responsabilità cognitive anche perché manipolati dai media tradizionali senza possibilità di raffronto o discussione. Queste persone oggi sono messe in antagonismo con coloro che da progressisti  stanno vivendo in un sistema più libero di cognizioni e pensieri attraverso lo scambio diretto  la condivisone e la comparazione dei propri pensieri.

Purtroppo oggi in Italia la maggioranza ancora è sottoposta alla comunicazione imposta conservatrice.

Alcuni politici opportunisti tentano di confondere il significato del bipolarismo Italiano raffrontandolo con quello degli USA.  
Le differenze sono esagerate e palpabili, come prima differenza importantissima  è il riferimento della Giustizia che in Italia si rifà al diritto Romano ed invece negli USA è di diritto Anglosassone!, già questo sarebbe sufficiente ma si va ben oltre,  la comunicazione in USA non è sovvenzionata dallo Stato è libera e concorrenziale il che è tutto dire!  Ricordiamo il primo emendamento ( emendamento I ) alla Costituzione degli Stati Uniti proibisce lo svolgimento di alcuna legge per il riconoscimento della religione , ostacolare il libero esercizio della religione , che limiti la libertà di parola , in violazione alla libertà di stampa , interferendo con il diritto di pacificamente montare o vietare la petizione per un risarcimento governativo di rimostranze . E 'stato adottato il 15 dicembre 1791, come uno dei dieci emendamenti che compongono il Bill of Rights .
Impossibile confrontare con L’Italia che come ben sappiamo addirittura tenta di ripristinare la "La Lesa Maestà" quale interpretazione del "vilipendio", in confronto con  Presidenti Degli USA ingiuriati alcuni fattacci anche se opinabili e che hanno sempre dato il rispetto dovuto. Speriamo che non sia un cittadino di un altro paese  ad insultare "Sua Maestà" altrimenti dovremmo andare in Guerra!  Ben quale esempio diversa è l’esposizione dei Crocefissi nelle scuole pubbliche  che non vi sono nelle scuole pubbliche negli USA. 
La guerra dei Diritti: appartenenza al diritto Anglosassone e diritto Romano
Cerchino questi opportunisti al potere  di non imbrogliare oltre il popolo Italiano estrapolando da altri contesti completamente diversi alcune situazione che potrebbero sembrare dei parallelismi quando invece non lo sono.

Certamente non approviamo alcun atteggiamento violento, come anche la provocazione da parte sia di PD che del PDL .
Prima di accusare di Fascismo bisogna non esserlo nei fatti, altrimenti coloro che ancora sono uomini liberi si convinceranno che state gridando al lupo al lupo al fine di coprire i vostri ululati.

Se avessimo un Presidente cosciente  che vuole il bene della Italia vedrebbe queste situazioni e interverrebbe al fine di correggere e ridare un minimo senso a tutta la vicenda. 
Le ferite che stanno portando PD e PDL al paese sono così gravi che sarà molto difficile  riprenderci veramente. 
Che Dio ci Aiuti!

Nessun commento:

Posta un commento

PES MILANO

In Italia, in this moment Estremamente difficile ormai di oligarchia, la Segreteria PES decide di pubblicare, ALCUNE delle Più significative e spontanee voci di internet, omettendone la fonte per non dare spazio a provocazioni anti-Democratiche, da zona Qualsiasi Parte esse vengano

This al bene di garantire il Principio della libertà, Che Termina quando INIZIA Quella dell'altro, e sul Principio dell'attraenza del bene e della involontarietà del male (Socrate); ribadendo il Che, L'Uomo Nel Suo COMPORTAMENTO morale Si sente Responsabile delle Sue azioni, quando ESSA SI Realizza Mediante ONU Processo dialettico che attraversa le Istituzioni Politiche Democratiche Trasparenti, Cosa Ormai offuscata in this Italia di assolutistica Sussidiarietà also Nella Comunicazione multimediale, la colomba negata censura dell'Informazione impedisce OGNI Evoluzione Democratica partecipativa del pensiero, occupando Gli Spazi di grande ascolto, cosi marginando OGNI espressività Fuori dal coro gestito dal Potere.

Con amicizia socialista.

PES MILANO